Reggio di Calabria, in Calabria

Tutto su Reggio Calabria

Reggio di Calabria o Reggio Calabria è il comune più popoloso della Calabria contando circa centottantamila e settecento abitanti (Reggini). Le strade del centro storico, parallele al lungomare, sono circondate da splendidi edifici in stile liberty che fronteggiano la Sicilia. Accoglie uno dei maggiori musei dedicati alla Magna Grecia dove troviamo i Bronzi di Riace.

La città, che si è originata in seguito alla colonizzazione greca, si sviluppa sulla costa orientale dello Stretto di Messina proprio sulla punta dello Stivale, nel bel mezzo del Mediterraneo e di un'area di grande impatto culturale e storico dove si può godere un panorama stupendo.

E' qui che si sviluppa la coltura degli agrumi e della vite insieme a quella dell'olivo che danno un grosso contributo alla nascita di alcuni tra i più gustosi piatti della cucina calabrese.

Cresciuta in ricchezza e potenza, la colonia subì i danni delle guerre tra Atene e Sparta e dell'arrivo dei Campani ma risorse sotto Augusto; seguì una parentesi bizantina e normanna fino a quando fu dominio di Svevi, Angioini e Aragonesi con i quali divenne Metropoli. Fu eretta a ducato nel diciannovesimo secolo dai Francesi dopo essere passata agli Spagnoli e saccheggiata dai Turchi.

La Cattedrale sorge in Piazza Duomo con una importante facciata preceduta da scalinata: è limitrofo il Castello Aragonese che ospita l'Osservatorio Geografico. Da non perdere il Museo Nazionale Archeologico, il Museo Paleomarino e il Piccolo Museo di San Paolo.

Una città affascinante, dai tanti colori, che offre un'ampia varietà di scenari e angoli da scoprire; una località turistica dove regna sovrana un'atmosfera a dir poco magica.